Chiesa e Convento del Carmine

La chiesa della Madonna del Carmine di Bosa fu eretta tra il 1770 e il 1779. Insieme agli edifici adiacenti, il tempio costituiva il complesso monastico dell’Ordine dei Carmelitani, abitato e gestito dai frati. Il tempio sostituì la chiesa della Madonna del Soccorso, concessa ai Carmelitani nel 1606. Nel XIX secolo i monaci abbandonarono il territorio in conseguenza della legge sulla soppressione degli ordini monastici e il monastero fu trasformato in una scuola.

La chiesa della Madonna del Carmine di Bosa fu costruita in stile barocco piemontese. La facciata è decorata da lesene e cornici in trachite rossa, mentre l’ingresso è coronato dallo stemma dell’Ordine dei Carmelitani. L’interno della chiesa a navata unica contiene otto cappelle laterali, quattro per ogni lato, mentre il presbiterio ospita un imponente altare in stile barocco. Il tempio è inoltre dotata dell’organo, costruito nel 1844 dal noto organaro italiano Carlo Giuliani.

Informazioni:

  • Piazza Carmine, 1, 08013 Bosa

  • +39 785374893

Santa Maria del Carmine, Bosa