Sagama

Sagama è un piccolo paese situato a 12 chilometri da Bosa, nella regione della Planargia. Il paese, abitato da meno di 200 persone, è immerso nei pittoreschi boschi e vigneti. È anche un’importante testimonianza dell’era nuragica. Sagama si trova infatti su una collina della valle chiamata Badd’e Sagama, al centro di un’antica corona nuragica. Originariamente la corona era composta da nove nuraghi. Oggigiorno, possiamo ancora ammirare i resti di sei di essi, chiamati Funtanedda, Nuratolu, Molineddu, Muristene, Mura de Ganes e Pascialzos. Nella zona di Sagama si trovano anche importanti monumenti funebri, come le Tombe dei Giganti a Triganino, Sa Costa-Triganinu, Terra d’Onore o Fakkiganu. Il territorio registra la presenza dei resti di epoca romana, tra cui sepolture, monete o embrici, insieme ad un menhir Sa Pedra Marmurada a Mura Pianu. Durante la visita a Sagama, da non perdere la chiesa parrocchiale di San Gabriele Arcangelo costruita nel XVII secolo, così come la chiesa di Santa Croce e della Vergine del Carmelo.

Sagama